Quaderni di Bridge

Le SottoAperture

Trattandosi di aperture interdittive analoghe ai classici barrage, occorre prendere in considerazione alcuni elementi al fine di decidere se una mano è adatta a questo tipo di trattamento:

La lunghezza del colore.
Una sotto apertura garantisce 6 carte.
Non sotto aprite con 5 carte ma neppure con 7.
Le monocolori settime sono il regno dell’apertura di barrage a livello 3.

La solidità del colore.
6 carte non sono sufficienti per una sotto apertura.
Il colore deve avere una certa consistenza.
Per la precisione deve contenere due onori maggiori oppure un onore maggiore + il Fante o il 10.
Il minimo è quindi Q10xxxx.
Memorizziamo le seguenti definizioni:
– colore bello: contiene 2 onori maggiori (AK, AQ, KQ) o KJ10 o AJ10.
– colore brutto: contiene un onore maggiore + il Fante o il 10.

Il punteggio.
Il minimo è 5/6 e il massimo è circa 10.
Quando il punteggio è minimo dovrebbe essere concentrato nel colore lungo: 

 KQ10963    83  842  87

La fascia di 8-10 punti e un colore sesto non giustificano automaticamente una sotto apertura. La solidità del colore è un requisito importante e il partner si aspetta che gran parte del vostro punteggio sia nel colore lungo.

La quarte laterali.
Come per i Barrage a livello 3 e 4 una quarta minore a lato del seme lungo è ammissibile, ma MAI una quarta maggiore:

 KQJ932    3  Q1096  73

2♠

 J1064    AQJ732  4  93
PASSO

Le prese difensive.
A differenza dei Barrage, che possono contenere zero o una presa (mai due) difensiva, le sotto aperture possono avere due prese difensive (mai 3):

 A109732    32  A96  73

2♠

Quando avete 2 prese difensive e punteggio massimo concentrato nel colore lungo verificate sempre che la vostra mano non sia adeguata all’apertura di 1:

 AQ10973    3  A963  73

1♠

Per gli sviluppi e per scaricare il resto del “Quaderno” occorre essere registrati e Soci dell’ASDBridge Forli.

 

 

X